Homearrow-lightGray-rightNewsarrow-lightGray-rightTelcom in Antartide

Telcom in Antartide

Telcom in Antartide

Si è conclusa questo Febbraio la XXIV Spedizione del P.N.R.A. (Programma Nazionale di Ricerche in Antartide). Partita il 25 Ottobre 2008, la missione ha coinvolto un selezionato staff di personale tecnico e scientifico altamente specializzato proveniente da ambiti di ricerca universitaria e dell’Aeronautica Militare. Personale addestrato per mesi alla vita e al soccorso fra i ghiacci polari, che ha portato avanti e concluso importanti studi ed esperimenti in condizioni ambientali davvero estreme presso le Stazioni permanenti "Mario Zucchelli" e "Concordia", già costruite nel corso delle precedenti missioni.

In questi luoghi remoti ed inospitali, dove le temperature possono sfiorare -90° C e i venti soffiano fino a 200 km/h, la scelta di ogni singolo strumento o accessorio non è certo casuale. Qui tutto, dall’abbigliamento alle sofisticate attrezzature elettroniche, subisce veri e propri esami prima di essere adottato per la missione.

In questo contesto anche un semplice attrezzo da stoccaggio e trasporto assume una importanza strategica. In questa spedizione per la prima volta sono stati utilizzati i Bauletti multiuso Jolly della italianissima Telcom Spa. Grazie alle caratteristiche che ne hanno decretato il successo in condizioni "normali", e cioè peso contenuto, elevata robustezza, possibilità di essere impilati e riposti in spazi contenuti, i bauletti Jolly hanno superato a pieni voti anche l’esame "estremo" di questa spedizione del P.N.R.A.

Indispensabili per contenere e proteggere oggetti delicati e preziosi durante il volo a destinazione e poi utili dispense negli inusuali hangar di ghiaccio. Una ulteriore conferma della elevata professionalità dei prodotti Telcom, sempre in prima linea sia per il design che per l’elevato standard qualitativo di produzione. Telcom SpA (Italy), società capofila del gruppo, è leader nel settore della trasformazione del materiale termoplastico. Fondata in Italia, a Ostuni (BR) da Alfonso Casale nel 1973, l'Azienda conta oggi quattrocentocinquanta dipendenti, siti produttivi in Italia e all’Estero, in Asia ed Europa.

Telcom SpA esporta i propri prodotti in trentasei Paesi nei cinque Continenti. Un ciclo tecnologico integrato accompagna il prodotto in tutte le fasi di lavorazione, dal disegno alla progettazione; dalla realizzazione del modello alla costruzione dello stampo; dalla preparazione delle resine alla produzione del pezzo finito. La Telcom SpA conta 14 linee di prodotti che abbracciano settori differenti.

 
 
Privacy Policy