Ambiente

Siamo costantemente impegnati nella ricerca di soluzioni volte a ridurre l’impatto ambientale che generiamo e, nel pieno rispetto delle normative comunitarie, abbiamo adottato da anni una politica volta a dare un contributo concreto al miglioramento dell’ambiente, in grado di assicurare alla società un avvenire più prospero, nel rispetto delle generazioni future. È nostro impegno agire nel massimo rispetto del contesto in cui viviamo e siamo costantemente impegnati nel diffondere una cultura orientata ad un atteggiamento responsabile nei confronti della collettività.

Per un’azienda di produzione di manufatti in polietilene e polipropilene la scelta di salvaguardare l’ambiente perseguendo il modello dello sviluppo sostenibile diventa indispensabile e soprattutto coerente con i Valori della Qualità, driver fondamentali per gestire il nostro business.

Nel 1999 abbiamo ottenuto la certificazione ISO 9002, nel 2002 la Certificazione ISO 14001 e nel 2003 l'estensione ad ISO 9001 per la Sede di Ostuni (Br). Nell’ottica di ampliare il progetto, nel 2004 abbiamo attivato l’estensione della Certificazione ISO 9001 e ISO 14001 al Sito di Villafranca Tirrena (Me).

Nel 2005, per entrambi i siti produttivi, abbiamo ottenuto l’adeguamento alla nuova norma ISO 14001. Nel 2006 abbiamo ottenuto la certificazione SA 8000 per entrambi i siti produttivi. Le aree sulle quali focalizziamo maggiormente la nostra attenzione sono: conversione del sistema di refrigerazione per l’utilizzo di un gas non lesivo per lo strato di ozono raccolta e smaltimento dei fanghi presenti nei circuiti di raffreddamento e letto incombustibile dei forni di stampaggio controllo della combustione dei bruciatori dei forni dello stampaggio aggiornamento della valutazione dell’impatto ambientale.

Gestione dei rifiuti

La nostra azienda produce prevalentemente: toner per stampa esaurito, assorbenti in più materiali filtranti, stracci, indumenti protettivi e residui di pulizia dell’officina, fluidi di taglio esausti e oli idraulici, particelle di polietilene, imballaggi plastica e rottami di ferro, argilla cotta (cocci di vasi in creta).

Nel rispetto delle normative vigenti ci siamo attivati per gestire in maniera efficiente lo smaltimento dei rifiuti finalizzato al recupero di rifiuti speciali non pericolosi, a tal proposito abbiamo adottato alcune misure per sensibilizzare i dipendenti a rispettare tale scelta e a contribuire alla buona riuscita del progetto: ottimizzazione dei processi di stampa, utilizzo di documentazione su supporto informatico.

 
 
Privacy Policy